“Sogno su tre zampe” di Patrizia Franchina: un dolce albo illustrato che affronta il tema della diversità

a cura della redazione di insiemeamammaepapa.com

“Sogno su tre zampe” è un dolce albo illustrato che affronta il tema della diversità e del non essere accettati. Il peloso protagonista dimostra che con coraggio e determinazione si possono affrontare tutte le sfide e realizzare i propri sogni, anche quando nessuno crede in te. Il racconto è sincero e non vengono taciute le cattiverie a cui è costretto lo sfortunato gattino: la narrazione è incalzante e le coloratissime illustrazioni permettono al lettore di calarsi ancora di più nella storia. Una lettura che sottolinea come ognuno di noi è artefice del proprio destino, fondamentale però credere sempre in se stessi.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

“La Ranocchia Salterella” di Barbara Scattini: una coloratissima storia in rima sul trovare la fiducia in se stessi

a cura della redazione di insiemeamammaepapa.com

“La Ranocchia Salterella” è una coloratissima storia in rima sul trovare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità. La protagonista si sente diversa rispetto alle sue simili, le sue zampette sembrano difettose ma, superata la tristezza iniziale, si renderà conto che la sua difficoltà può essere superata e aggirata con un facile trucchetto. Le grandi illustrazioni e i testi brevi e ritmati spiegano al piccolo lettore che la vita è un dono speciale e con pazienza e forza di volontà si possono raggiungere tutti gli obiettivi. Se serve basta cercare un trampolino, l’importante è non avere paura di buttarsi.

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

“Punto” di Genny Sollazzi: una narrazione snella e divertente

a cura della redazione di insiemeamammaepapa.com

“Punto” è l’assurda avventura di un bambino con un punto interrogativo in testa che gli farà capire come i gesti gentili, la sincerità, il prendersi cura di se stessi e delle persone care possono fare la differenza e possono portare felicità nelle propria vita e in quella degli altri. Pagina dopo pagina, il grosso inconveniente trasmetterà al protagonista sicurezza nella sue capacità, lo aiuterà ad avere fiducia in se stesso per affrontare il complicato percorso di crescita. La narrazione è snella e divertente, il giovane lettore si ritroverà a condividere le buffe situazioni ma anche le riflessioni del protagonista, con cui di certo troverà delle affinità.

continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

“La Bolla di Onar. I Guardiani dei Sogni” di Elisabetta Carovani: una magica storia tutta da scoprire

a cura della redazione di Librichebellocrescere

La storia è molto carina, e racconta la vita di Rabdos, un folletto, che come tutti i suoi simili, abita nella Tera di Onar, in una bolla dimensionale magica, situata nello spazio tra la Terra e la luna.
I folletti sono creature buone e simpatiche, e in ogni periodo tre di loro vengono incaricati per diventare i Guardiani dei Sogni dei bambini terrestri, difendendoli dai brutti sogni creati dal loro temuto nemico.
Il romanzo narra appunto l’addestramento di Rabdos a Guardiano dei sogni, ma siete sicuri che verrà scelto?
E se succedesse qualcosa di pericoloso?
Non siete curiosi di scoprire questa magica storia?

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

Alessandro Bencini: “Così i racconti per i miei figli sono diventati una raccolta”

dalla redazione di Toscanaoggi.it

[…]

Sembra di capire che questo sia un testo per i più piccoli ma che aspira ad attrarre anche i più grandi.
“Io lo spero. Non nego di essere un appassionato lettore di narrativa per ragazzi. Mi capita spesso di andare in libreria, di comprare un libro per i miei figli e di leggermelo prima di loro. La narrativa per i più piccoli parla e provoca anche gli adulti, perché nessuno può dire di aver concluso il proprio processo di crescita. Le sfide sono sempre quelle. Narrare di mondi e luoghi solo apparentemente lontani aiuta tutti ad entrare in contatto con la realtà. Questo testo aspira a questo orizzonte. Spero di esserci riuscito”.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

“Come, perché e comunque sia”: Un’idea maturata all’interno delle relazioni familiari

dalla redazione di Valdarno24.it

[…]
“L’idea di scrivere questo libro – racconta – è nata dalle sere passate con i miei due figli. Dalle loro richieste e sollecitazioni. È l’aspetto che mi piace di più di questa nuova avventura. A volte capita che certi percorsi si sviluppino spontaneamente. Si parte scrivendo per gioco e poi ti trovi tra le mani qualcosa che secondo te vale la pena di condividere anche con altri. È andata proprio così. Ho iniziato a scrivere storie e filastrocche per le sere di Anna e Pietro. Il loro entusiasmo mi ha convinto ad andare avanti. Storia dopo storia, avventura dopo avventura, si è composto questo testo che ha visto la luce grazie alla professionalità e competenza di una piccola e brillante casa editrice, la Giovane Holden”.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book