Il bisogno di leggere e nutrirsi di storie non morirà mai!

A distanza di un anno dal primo lockdown del 12 marzo 2020, che fece registrare la chiusura delle librerie residenziali per due mesi, e in un presente ancora incerto, Giovane Holden, nel mese tradizionalmente dedicato ai libri e al diritto d’Autore, desidera lanciare un messaggio di speranza.

Nonostante l’Editoria abbia subito perdite rilevanti nei primi quattro mesi del 2020, è pur vero che secondo un rapporto dell’aie le vendite dei libri nel corso dello stesso anno sono aumentate del 2,4% rispetto al 2019: se il cartaceo ha segnato un lieve incremento grazie alle piattaforme online, gli ebook hanno invece segnato un incremento del 27%.

Giovane Holden, come molte case editrici italiane, ha investito nella promozione dei propri libri online: dalle presentazioni dei libri, alle premiazioni dei nostri premi letterari, al nostro Podcast Vitamina L. E se Giovane Holden è ancora qui, fiera e pronta a immettere sul mercato tante belle uscite è merito dei lettori che hanno acquistato i nostri libri. Per questo a tutti voi va il nostro grazie!

Come scriveva Michel Houellebecq, e in questo difficile momento che stiamo vivendo lo è ancora di più: “Vivere senza leggere è pericoloso, ci si deve accontentare della vita, e questo comporta notevoli rischi”. Nella speranza che la pandemia possa avviarsi a conclusione, il vaccino letterario di cui possiamo fruire e che permette alla nostra mente di liberarsi dalle preoccupazioni quotidiane è disponibile subito e senza alcuna limitazione: il libro! Non servono richiami annuali, patentini o punture intramuscolari, le somministrazioni sono illimitate e si registrano esclusivamente effetti collaterali positivi.

Il 23 aprile si festeggerà la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, nota anche come Giornata del libro, nonché i 405 anni dalla morte di Shakespeare, e la casa editrice vuole dare la possibilità a tutti i nostri lettori di leggere Giovane Holden con uno sconto del 20% per tutto il mese di aprile: sul nostro sito http://www.giovaneholden.it con il codice sconto WLALETTURA.

Il libro sopravvive, sempre, alle guerre, alle pandemie, alle leggi nel mondo distopico di Ray Bradbury in Fahrenheit 451: il bisogno di leggere e nutrirsi di storie non morirà mai.

21 settembre 2020: 14 anni di Giovane Holden Edizioni

a cura della casa editrice Giovane Holden Edizioni

Nello splendido scenario del Caffè Liberty di Viareggio, 14 anni fa si è tenuta ufficialmente l’inaugurazione della Giovane Holden Edizioni nata da una pazza idea di Miranda Biondi e Marco Palagi, frutto di una forte passione per la letteratura.

È stata una grande festa per tutti noi perché si apriva un percorso di gran lavoro e grande soddisfazioni che ci hanno portato fino a oggi, pubblicando 1000 titoli, organizzando centinaia di presentazioni e vendendo migliaia e migliaia di copie in tutta Italia.

Lungo questo percorso – che ci auguriamo essere solo all’inizio – abbiamo inoltre organizzato il Premio Letterario Nazionale Giovane Holden (di cui si è conclusa sabato scorso la XIV edizione), il Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri & Co. (iscrizioni in corso che si concluderanno il 15 ottobre) e il Premio Letterario Nazionale Bukowski, in collaborazione con l’Associazione culturale I soliti ignoti.

Durante l’inaugurazione di quel 21 settembre 2006 tanti amici sono intervenuti con noi sul palco, a partire da Stefano Pasquinucci, Manuela Bollani e la celebre scrittrice Federica Bosco.

Inoltre presentammo ufficialmente il primo volume pubblicato che altro non era che un coraggioso esperimento di pubblicazione di un blog personale, quello di Marco Palagi.

E oggi, a distanza di 14 anni, torniamo alle origini con un blog multiculturale che non non è solo il blog-passerella per i titoli e le iniziative della casa editrice, però. Piuttosto uno spazio indipendente in cui sia possibile raccontare l’universo Libro in modo accattivante contaminandolo con musica, arte, news e qualche stravaganza; esattamente come la fortunata trasmissione radiofonica andata in onda sulle frequenze di Radio Versilia qualche anno fa e da cui prende il nome.
Un blog per parlare di libri anche a coloro che di libri non frequentano molto.

Quindi, inserite il blog tra i preferiti del vostro browser e seguiteci sui canali social, sia Facebook sia Instagram e se volete potete pure collaborare, seguendo tutte le indicazioni presenti a questa pagina.

Qua sotto, se volete essere un po’ nostalgici come la ricorrenza richiede, trovate il video completo dell’inaugurazione.

Tanti auguri
Giovane Holden Edizioni!!!