“L’ultima rosa di aprile” di Simona Bertocchi: un romanzo storico emozionante, dove amore e arte si fondono completamente

a cura di septemliterary.altervista.org

“L’ultima rosa di aprile” è un romanzo storico con una vena poetica e romantica che ti incanta fin dalle prime pagine, dove si esalta la bellezza e l’amore, ma senza tralasciare la parte storica in cui è ambientato: Firenze del XV secolo, la culla del rinascimento italiano, uno dei periodi più fiorenti in campo artistico del nostro paese.
Simona Bertocchi ha scelto di raccontare una delle donne più enigmatiche della storia, ovvero Simonetta Cattaneo Vespucci, entrata nel mito grazie al dipinto “la Venere” di Botticelli e di cui si hanno pochissime informazioni sulla sua vita privata.

Continua a leggere sul sito

Acquista i libri di Simona Bertocchi

Intervista alla scrittrice Simona Bertocchi

a cura della redazione di Septem Literary

Simona, grazie per essere qui con noi nel nostro salottino virtuale. Raccontaci di te e della tua passione e professione si scrittrice. Com’è nata e quando hai pubblicato la tua prima opera?
Prima fu la passione per la lettura scattata in giovane età, ricordo che mi regalarono “Piccole Donne” e dopo averlo letto giurai a me stessa che sarei diventata come Jo March.
Dalla lettura bulimica è arrivato di conseguenza anche l’amore per la parola scritta. 
Scrivevo favole incredibili. La mia maestra chiamò i miei genitori per fare notare come andassi sempre totalmente fuori tema  e come vivessi in un mondo tutto mio. 

Continua a leggere sul sito

Acquista i libri di Simona Bertocchi

Il lato più intimo e creativo di Leonardo

di Marianna Di Bella

Cosa hanno in comune un vecchio quaderno, i dolci e Leonardo Da Vinci?Apparentemente nulla, ma il mistero e gli enigmi, non ancora risolti, che circondano la figura del grande artista, rendono questi tre elementi ancora più interessanti, al punto da stuzzicare la nostra curiosità.Tre elementi che amalgamati e impastati bene dalle sapienti parole di Simona Bertocchi, danno vita a questo romanzo stuzzicante, fresco e piacevolmente interessante.Ma andiamo con ordine, altrimenti rischiamo di creare solo confusione.Siamo a Vinci, un comune situato nel cuore della Toscana alle pendici del Montalbano, un massiccio collinare ricco di vigneti e oliveti. Un comune piccolo e accogliente, che ha dato i natali al grande artista Leonardo da Vinci.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book