Intervista a Marco Palagi, autore del romanzo “Chiamami papà”

a cura della redazione di atuttovolumelibri.it

1 – Come è nata l’idea di scrivere il tuo libro “Chiamami papà”?

Nasce circa quattordici anni fa, dopo aver pubblicato il mio precedente romanzo “L’amore è un campo di battaglia”, dal quale ho ripreso il protagonista Lorenzo. Sentivo che il personaggio poteva dire ancora qualcosa, volevo che crescesse e trovasse il suo equilibrio e mi divertiva scrivere delle avventure di un becchino. Inoltre, ho sempre desiderato un figlio e poter raccontare una storia sulla paternità è stato un modo per “realizzare” in qualche modo questo mio desiderio.

2 – Mi descriveresti il tuo libro con tre aggettivi?

Vero. Doloroso. Tenero.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book