“Due a due” di Grazia Marzolla: una lettura molto delicata ed emotiva

a dura di unapaginallavolta.blogspot.com

Il libro di cui vi parlo oggi è in parte un genere che rientra nella mia quotidianità, allo stesso tempo però presenta elementi che in realtà sono generalmente lontani da me.
Quando ho letto la trama di questo libro mi è stato abbastanza chiaro che avrei trovato nella lettura aspetti in parte nuovi per me, allo stesso tempo nella mia mente avevo delineato già un approfondimento della trama. Non so se a voi capita ma spesso quando mi approccio ad un libro la mia immaginazione parte subito in quarta e cerco di indovinare come si svolgerà tutta la storia, in realtà molto spesso ci azzecco, altre volte invece resto sorpresa o mi rendo conto di aver pensato male, come in questo caso.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

Intervista a Grazia Marzolla autrice del romanzo “Due a due”

a dura di oltrelecolonne.it

Ciao Grazia. Benvenuta! Come nasce “Due a due”?

Due a due nasce due anni fa in un periodo un po’ buio della mia vita, quando desideravo un figlio ma non stava arrivando. Nonostante il dolore e la paura, nutrivo grande speranza per la vita che reputo in sé un desiderio di Dio di tenere vivo questo mondo. “Siamo donne madri di qualsiasi sogno partorito” dico nella dedica. I desideri devono mantenerci vigili e vivi, non trasformarsi in ossessioni. E ho voluto lasciare questo messaggio di amore per la vita con una narrazione contemporanea.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

“Due a due” di Grazia Marzolla: un viaggio fatto di emozioni forti

a dura di ilparadisotralerighe.wordpress.com

Storia di una famiglia, di donne che si amano e che si aiutano, si danno forza, quando la vita non sempre si dimostra clemente.
Luana, ragazza dolce, disponibile e aperta al mondo con gioia, è una figura in continua evoluzione, non rimane mai statica, ma la sua voglia di vivere le permette di essere piena di energie. La ragazza perde purtroppo il papà quando era ancora in tenera età, e di lei si occuperanno la mamma Maria e la nonna Teresa.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

Non il “solito” romanzo rosa

dalla redazione di Blogdidattico

Quando ho iniziato la lettura di questo libro ero molto diffidente. Mi  sono detto: “Caspita, mi è toccato leggere il solito romanzo rosa”.

Ma per più volte durante la lettura la diffidenza è sparita e ricomparsa, sparita e ricomparsa, sin quando ho capito di non stare leggendo il solito romanzo rosa.

L’autrice ha sì rispettato la forma classica del romanzo rosa ma non abbiamo davanti la solita storia della ragazza italiana innamorata o la solita storia dell’imprenditore in carriera e/o  viceversa.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

L’amore per la vita, per il prossimo, per la propria famiglia in “Due a due” di Grazia Marzolla

di Mariagrazia Cacciottolo

[…] l’amore svolge un ruolo importante ma è osservato e trattato in tutte le sue sfaccettature ed interpretazioni.
L’amore per la vita, per il prossimo, per la propria famiglia.
La nonna Teresa trasmette un incredibile messaggio di fede, madre e moglie modello, divulgatrice di felicità esattamente come desiderato da Dio.
La nonna è un tesoro di cui si deve apprezzare la presenza e gli insegnamenti in eterno.

Già dal titolo l’autrice ci ricorda che non siamo nati per affrontare la vita da soli, ogni montagna insormontabile con la persona giusta accanto può diventare una collina o almeno un viaggio da affrontare insieme.
Un libro dedicato a tutte le donne, sognatrici e che hanno raggiunto tutti gli obiettivi, a chi vuole una famiglia ed chi aspira di sfiorare le stelle.
Voi siete la vostra forza!

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book