“Anime perse” di Claudia Jeraci: un romanzo per chi ama le atmosfere cupe

a cura della redazione di divoratricedilibri

…di questo romanzo ho apprezzato ampiamente l’originalità. Non ho mai letto niente del genere anche se sono consapevole dell’esistenza di questi sottogeneri del fantasy, quindi questo è stato un punto a favore del romanzo. Emily, dal suo primo incontro con il suo potere, rimane molto spaventata, spaventata dalla sua forza, da quello che a questo punto è in grado di fare, soprattutto perché non è più così tanto sicura di se e non sa se vuole davvero questo potere o no.

Continua a leggere sul sito

Acquista il libro in versione cartacea o in versione e-book

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.