“La luna delle bacche mature”

Convenzionali

di Gabriele Ottaviani

La luna delle bacche mature, Jolanta Maria Czarnomorska, Giovane Holden. Chi si muove furtivo tra i cespugli e le erbe più alte, sfuggente allo sguardo degli uomini? Forse è uno dei piccoli elfi Slavori, che corre indaffarato nel bosco o in mezzo ai fiori perché, prossimo il solstizio d’estate, debbono raccogliere con solerzia le campanule di mughetto per estrarne il magico elisir, assicurarsi che le culle di tela di ragno siano pronte per accogliere gli elfi ultimi nati e prepararsi a celebrare come si conviene i loro antichi rituali di fertilità, il tutto senza dimenticare la minaccia degli arroganti e insidiosi Balteni. Ma… Un inno alla vita, alla fantasia, alla natura, alla dolcezza. Da leggere.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.