“Celeste, la bella” di Francesca Maffei: separarsi dai personaggi fa male al cuore

a cura di nerdsbay.it

L’autrice, con le sue parole, ha reso immortale un amore che esigeva di esser narrato e così, in un certo qual modo, vissuto. Il suo modo di scrivere è elegante, perfettamente inerente all’arco temporale in cui è ambientato il suo racconto…

continua a leggere sul sito

Acquista su www.giovaneholden.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.