“Chiocciole e rapimenti”

Convenzionali

di Gabriele Ottaviani

C’è qualche brutta notizia?

Chiocciole e rapimenti, Rolando Guerriero, Giovane Holden. Il passato spesso si tinge dei colori della malinconia, del ricordo di quel che poteva essere e forse non è stato, della nostalgia per un’innocenza smarrita che permetteva di stupirsi e lasciarsi andare dinnanzi alla bellezza con più speranze, meno aspettative e nessuna sovrastruttura, in una dimensione più umana, fatta di rapporti, contatti, sentimenti: nei quattro racconti che compongono questa antologia Guerriero dà vita a una commedia umana intensa, delicata, credibile e appassionante, caratterizzando nel dettaglio ambienti, personaggi, situazioni ed emozioni. Da leggere.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.