“Fiori di luna”

Convenzionali

di Gabriele Ottaviani

Mi offro

piccola,

disarmata alla mia ombra.

Fiori di luna, Valeria Cipolli, Giovane Holden. Con voce lirica intensa, avvincente, potente, appassionante, impetuosa ma al tempo stesso delicatissima, Valeria Cipolli nei suoi versi classici ma originali indaga la fragilità del mondo e delle relazioni umane in un continuo riverbero di corrispondenze fra l’anima dell’universo e quella del singolo individuo curioso di conoscenza e desideroso di pace, amore e libertà. Da leggere.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.