“Fuori dall’ordinario”

Convenzionali

di Gabriele Ottaviani

Per la seconda sera di fila decise di rimanere in redazione.

Fuori dall’ordinario, Francesco Bertelli, Giovane Holden. Ponticello, in Maremma, diventa in breve tempo il centro del mondo: in poche settimane la secolare tranquillità è sconvolta dagli assassinii di tre giovani e dalla scomparsa di un bambino. L’attenzione mediatica è ai massimi livelli e a capo del quotidiano locale, Il Golfo, c’è un cronista di razza, duro e puro, Aldo Nardi, che si fa via via sempre più persuaso che dietro i crimini ci siano interessi e persone molto potenti: nel frattempo, come se non bastasse, nel borgo giunge uno stravagante sconosciuto, e… Mozzafiato.

View original post