“I pesci non urlano”

Convenzionali

di Gabriele Ottaviani

Sei come livida petunia…

I pesci non urlano – Poesie sversate, Veronica Manghesi, Giovane Holden. Finalista del trentaduesimo premio letterario Francesco Belluomini di Camaiore. In questo volume l’intensa voce lirica di Veronica Manghesi si manifesta in tutta la sua limpidezza, riflettendo sulla contraddittorietà dell’esistenza e sulla prepotenza della nostra visione del mondo che ci fa interpretare il silenzio come una manifestazione di inutilità, insensibilità, incapacità, debolezza, indifferenza, quando in realtà siamo noi, chiusi nel nostro piccolo universo che non è niente di più che una sterile boccia di vetro, a non saper usare la nostra voce. Da leggere.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.